Windows 7: elimina i file in modo sicuro con cifratura

Chi pensa che i propri file non siano più disponibili dopo averli cancellati con le solite procedure sbaglia.
Fondamentalmente, non sono più visibili e lo spazio che occupavano viene liberato.

logo win7

Anche nella vita di tutti i giorni questo non è un problema, diventa critico solo quando il computer viene venduto, ad esempio, o anche solo una chiavetta USB viene ceduta. In questo caso vuoi assicurarti che gli estranei non abbiano accesso a informazioni private e che le informazioni vengano eliminate in modo permanente.

Naturalmente ci sono strumenti, sia a pagamento che come freeware, che fanno questo, ma Windows offre anche uno strumento che fa proprio questo: cifra
Questo strumento esiste da Windows 2000 ed è disponibile in tutti i sistemi operativi successivi come Windows XP, Windows Vista o persino Windows 7.

Questo piccolo ma utile strumento da riga di comando, che viene appena notato da un utente, padroneggia il cosiddetto asciugandosi, ovvero la cancellazione sicura di file e cartelle sovrascrivendo ripetutamente questi dati.

cifrario sovrascrive l'area di memoria inutilizzata con uno, zero e poi di nuovo con numeri casuali, quindi i dati nelle "aree libere" vengono distrutti in modo molto sicuro e possono essere ricostruiti solo da "professionisti" con un enorme sforzo tecnico.

Importante:

Le cartelle ei dati esistenti non vengono toccati, vengono sovrascritte solo le aree libere!
Quindi tutti i dati che si desidera conservare possono rimanere sull'unità, rimangono intatti.
Tuttavia, quando si utilizzano tali strumenti, è sempre consigliabile eseguire un backup dei dati su un supporto dati esterno.

L'uso della cifra
Prima di tutto, tutti i file e le cartelle che non dovrebbero cadere in altre mani dovrebbero essere cancellati normalmente.
Elimina anche il contenuto del cestino e chiudi tutti i programmi in esecuzione, inclusi quelli in esecuzione in background, per quanto possibile, poiché possono limitare l'uso della crittografia.
Se necessario, il file di scambio dovrebbe essere disattivato per questo processo e anche i file temporanei del sistema e del browser dovrebbero essere svuotati, perché le informazioni in esso contenute non riguardano nessuno.



Inizia la cifra
Avvia il prompt dei comandi con Tasto Windows + R
Quindi inserisci CMD e premi Invio, questo avvia il prompt dei comandi.

Quindi i possibili parametri di cifratura possono essere verificati con il comando cipher.exe /? essere chiamato.
Chiunque lo faccia sarà stupito di leggere molto sulla crittografia e poco sulla cancellazione.
Questo perché cipher.exe è un'utilità per EFS (Encrypting File System), ma con funzioni utili che vanno oltre, come. wipe, ovvero la cancellazione sicura di file e cartelle.

Quindi siamo interessati solo a un comando, vale a dire cipher / WDrive    
Per cui l'unità in questo esempio funge da segnaposto per esempio C: \ o D: \ o la lettera di unità specifica.
Quindi ne abbiamo bisogno Parametro W

/W

Rimuove i dati dallo spazio disponibile e inutilizzato
sul volume. Tutte le altre opzioni vengono ignorate se
questa opzione è selezionata.
La directory specificata può trovarsi in qualsiasi
Posizione sul volume locale. Se è un
Punto di montaggio o riferimento a una directory
un altro volume, i dati su quel volume vengono rimossi.



In questo esempio applichiamo la cifratura a una chiavetta USB con la lettera di unità i: \
Immettere il seguente comando seguito da Invio, cipher.exe si avvia immediatamente.

cifrario / W: i: \

Cipher è completo ma anche molto lento, quindi a seconda della capacità dello spazio libero da eliminare sull'unità, l'operazione può richiedere molto tempo.
Cipher prima sovrascrive l'area libera con zeri, poi con uno e, nel terzo passaggio, di nuovo con numeri casuali.
Un indicatore di avanzamento sotto forma di piccoli punti mostra l'attività dello strumento, quindi la pazienza, la sicurezza ha il suo prezzo e quando è il momento.



Leggi i commenti

Lascia un commento

___________________________________________________
Questo suggerimento proviene da www.win-tipps-tweaks.de
© Copyright Michael Hille

warning:
L'utilizzo errato dell'editor del Registro di sistema o dei suoi suggerimenti può causare seri problemi di sistema che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. La manomissione dei file di registro e l'utilizzo dei suggerimenti è a proprio rischio.